Salta al contenuto principale
x
Contatto
tirtha@lacittadellaluce.org
+39.389.9920410
https://roma.reiki.it/
Tirtha Chiara Brunetti
Maestra di Reiki
Facilitatrice in Costellazioni Familiari
Operatrice in ambito Femminino e Materno Infantile
Operatrice Olistica Trainer iscritta a SIAF Italia n° MA1213T-OP
Vicepresidente de “La Tana del Tasso” progetto educativo

Durante la mia vita ho sempre voluto sentirmi un tutt'uno con il mondo, conoscere le culture e prenderne esempio, riconoscendo le diversità come parti di me.
Ho sempre considerato la Nascita un momento sacro e l'Infanzia la fase di massima purezza e verità.
Attraverso il Reiki, le Costellazioni Familiari,e gli Archetipi  ho incontrato me stessa, il mio corpo e i miei sentimenti e con questi l'Energia per vivere pienamente e per esprimere i miei valori e portarli nel Mondo.

Sono nata Martedì 10 Febbraio 1987.

Ricordo chiaramente due sogni che da bambina si presentavano con una certa costante;
uno, di partire, zaino in spalla, alla scoperta di nuove avventure e tesori nascosti,
l'altro, diventare mamma di tanti bambini.
Questo è stato l'imprinting  che ha determinato gli anni a seguire.

A 14 anni ho scelto come studi superiori il Liceo Classico Scienze della Formazione  G.B. Morgagni a Forlì dove ho approfondito materie come Psicologia, Pedagogia e trattato temi come la maternità ed il parto.
Lo stage scolastico mi  ha portato a frequentare gli ambienti della scuola dell'Infanzia e della Scuola Primaria dove ho preso a pieno consapevolezza della mia passione per il tema dell'educazione e della sua importanza.
Terminato il Liceo, quella voglia di partire con lo zaino in spalla diventa finalmente realtà e decido così che la mia università sarebbe stata il Mondo.

Non mi sono mai risparmiata a ogni nuova esperienza dal baby sitting, all'animazione, alla gestione di un'attività commerciale, che mi hanno permesso di sviluppare doti di relazione e interazione con adulti e bambini.

Il viaggio ha sempre rappresentato il focus del mio progetto di vita, è stato il seme attraverso cui è iniziata l' esplorazione fuori e dentro di me; il contatto con la natura, i popoli nativi e i loro insegnamenti dall'Australia all'Indonesia, dal Sud America al Sud Africa, l'incontro con le culture, le diversità mi hanno fatto comprendere quanto ogni essere umano sia speciale, unico e perfetto.

Tornata in Italia nel 2012 il viaggio continua dentro di me e ha inizio il mio percorso di crescita interiore.

Mi interesso al pensiero e alla filosofia di Osho e pratico alcune tecniche di meditazione, (Kundalini, Dinamica, Aum) che mi aiutano a portare la mia attenzione sul Qui ed Ora e a celebrare la vita in ogni sua forma.
Incontro poi il Neo-Sciamanesimo attraverso i Riti di Passaggio, la Trance Dance, la via del Tamburo e l'Iniphi con Anand Nirava, capisco l'importanza del Cerchio come modello di Vita ed Esperienza, il significato del Rito e della Ritualità che hanno lo scopo di mettere l’essere umano in relazione con qualcosa che supera la sua individualità e che appartiene ad altri stati dell’essere (www.nirava.org)
Esperienza dopo esperienza sento di entrare sempre più in contatto con il mio corpo, la mia natura, il mio essere Donna e la mia Ciclicità e comincio così a documentarmi su questi temi appassionandomi ad autrici quali Alexandra Pope, Miranda Grey, Clarissa Pinkola Estès.
Partecipo a Seminari sulla Ciclicità della Donna e sul Potere del Femminile con Annarita Corradini, a Capanne Sudatorie al femminile con Anand Nirava, a Cerchi di Donne con Bernadita Bordagorry e riscopro così il Sè del Femminile la sua Saggezza, l'Integrità, la Sensitività, e gli archetipi femminili.
Comprendo il significato ed il valore del Menarca e le sue fasi ed imparo a connettermi a queste per guarire il mondo interiore.

Nel 2012 incontro per la prima volta “La Città della Luce” e comincio così a conoscere e sperimentare  su di me le Costellazioni Familiari e il Reiki con il maestro Umberto Carmignani, l'Astrologia Archetipica con Lorenzo Postacchini e l'Ayurveda con Simone Fanciullo.
Sento un profondo e sincero cambiamento in me e decido di far parte della Comunità Intenzionale la Città della Luce, capisco il valore delle mie origini familiari ed i processi dei quali non ero consapevole, affronto i miei blocchi  ed irretimenti. Tramite la convivenza e la condivisione totale imparo l'importanza dei conflitti e la loro gestione per vivere insieme rispettando differenze di genere, cultura e pensiero.

Attraverso l'attivazione a Reiki prendo consapevolezza del mio corpo, delle mie emozioni, dei miei bisogni e valori e comincio ad esprimerli e a concretizzarli in un progetto.

Nel 2013 frequento un corso Intensivo di Deep Democracy con Robert Palusinsky che mi permette di studiare e sperimentare una modalità nuova di gestione dei conflitti secondo le toeria di Arnold Mindell.

Continuo il mio percorso di formazione all'interno della Città della Luce e divento così Maestra di Reiki e Facilitatrice in Costellazioni Familiari.

Lo studio e la pratica nel settore educativo proseguono, il mio interesse si rivolge alla Pedagogia Sistemica e agli studi di Angèlica Patricia Olvera Garcìa la quale struttura ed applica all'educazione, le scoperte di Bert Hellinger sulla teoria degli Ordini dell'Amore. Questo mi permette di ampliare la mia visione e di considerare il bambino nella sua totalità relazionale, considerando i sistemi di cui è parte, familiare e sociale, e delle loro  interazioni.  (www.pedagogiasistemica.it)

Inizio ad organizzare Attività Ludico-Creative alla Città della Luce che hanno lo scopo di sviluppare l'espressività del bambino, la sua sfera emozionale e creativa, valorizzando i talenti, gli interessi e le competenze.

Inizio a tenere corsi di Reiki per Bambini e Corsi Intensivi come Il Viaggio dell’Eroe con l'intento di creare un futuro migliore di consapevolezza, rispetto e amore.

Il mio credo nel rispetto della Natura e dell'ambiente mi porta oltre che a viverci, ad interessarmi  al mondo degli EcoVillaggi , così prendo parte e decido di occuparmi dal 2013 al 2015, insieme a Lorenzo Postacchini della Rete degli Ecovillaggi Italiana (RIVE) grazie alle quale frequento e conosco le altre realtà d'Italia e continuo a vivere il tema della Diversità come punto di crescita e stimolo.

Continuo ad approfondire tematiche legate al Femminile, al principio di Cura ed Accoglienza, frequento così il “Master Esperienziale nell'Arte del Maternage” tenuto dall'Associazione sulla nascita e prima infanzia "Il Melograno" a Roma (www.melograno.org) trattando e studiando i temi della gravidanza, maternità, parto e relazione.

A Giugno 2015 dopo un percorso durato due anni, con grande gioia, entro a far parte delle Operatrici Melograno.

Dopo anni di gestazione, ricchi di emozioni, sogni, comprensioni, do vita all'interno della Città della Luce, al Progetto Femalia-Universo Femminile.

Femalia è un progetto che si interessa della dimensione del Femminile Sacro, della Maternità e dell'Infanzia. Lo scopo è di promuovere la Crescita Personale ed il Miglioramento della propria e altrui Vita attraverso la condivisione profonda, corsi, cerchi, incontri, eventi e informazione consapevole, rivolto a donne e uomini. L'intenzione è quella di aumentare la consapevolezza del potere femminile legato al corpo, alla terra, al ciclo lunare e mestruale, diffondendo la sacralità del sangue. Favorire la socializzazione, la fiducia, la condivisione tra donne dell'esperienza ciclica, post ciclica, della maternità e della sessualità, favorendo il reciproco sostegno. Accrescere nelle donne la capacità di vivere la maternità da protagoniste, secondo il proprio sentire, la propria cultura ed i bisogni personali.

Nel 2015 proseguo la mia ricerca e formazione nel campo del Femminile e della Maternità partecipando alle 60 ore di Loving the Mother Advanced Doula Skills Workshop tenuto ed organizzato dalla Doula Italo-Americana Giuditta Tornetta fondatrice di Joy in Birthing, dall’Ostetrica Robin Lim con la partecipazione di Marzia Bisognin e Roberta Plevani.

Nel 2016 le esperienze comunitarie mi portano ad entrare in contatto con lo sciamanesimo Afro-Brasiliano fino a vivere una meravigliosa esperienza nel Novembre dello stesso anno nell’ Acre Brasiliana che mi ha portato a conoscere e a partecipare alla vita Indios Nativa e ad innamorarmi di questa cultura ancestrale. I mesi a seguire l’incontro con la sfera della maternità diventa profondo, intenso e totale ed esattamente un anno dopo da questo viaggio il 4 Novembre 2017 nasce mio figlio Jay con un Parto naturale tra le mura della Città della Luce. Diventare Madre diventa un’esperienza Archetipica travolgente ed uno studio sul campo fondamentale che mi porta comprensioni preziose sulla sfera del Femminile che accendono in me ancor di più la voglia ed il desiderio di sostenere la genitorialità e creare i presupposti nelle neo famiglie per una nascita rispettata e protetta.

Nel 2018 mi formo in Medicina Placentare con la partera e donna medicina Daniela Salinas imparando ed apprendendo il valore del meraviglioso organo della Placenta e a lavorarla trasformandola in Arte e in efficaci rimedi omeopatici. Conseguentemente approfondisco la conoscenza delle piante come rimedi ed alleate per la sfera intima femminile avvicinandomi così alla Ginecologia Ancestrale grazie all’incontro con Lalita Madhava ritrovando nella Natura la risposta ad ogni bisogno profondo.

Nel 2019 alla Città della Luce nasce il Comitato “La Tana del Tasso” progetto educativo esperienziale di Outdoor Education del quale sono Vice presidente e mi occupo quotidianamente, portando nel quotidiano i principi della vita che ho scelto, manifestando il mio amore per l’infanzia e per la vita, creando un luogo fisico protetto, uno spazio sacro dove i bambini e bambine si sentano visti, accolti e rispettati nella loro essenza unica e possano esprimersi liberamente.