Testimonianze


Gentili, professionali, uniti nel dare il meglio.

Mario, 64 anni, Roma

Martedì, 8 Agosto, 2017 - 19:52

 

Abitare “La Città della Luce” mi riporta ad una definizione semplice ma profonda: Armonia Simbiotica.

Tra gli workshop, seminari e trattamenti, le serate di canto e ballo ti permette di guardare in faccia uno splendore unificato di bellezza individuale; la luce con la sua moltitudine di colori.

Con gioia e gratitudine!

Nicoleta Tudor, 51 anni, Torino

Martedì, 8 Agosto, 2017 - 19:51

 

Un viaggio di luce e amore… Meravigliosa esperienza da tenere nel cuore e nell’anima. Infinita gratitudine per questo prezioso dono ricevuto. Siete magici…

Con amore. Grazie!

Anonimo

Martedì, 8 Agosto, 2017 - 19:50

I complimenti circa lo staff, l’ambiente, la professionalità trovata, sono quasi scontati. Siete stati davvero speciali, affettuosi, accoglienti e sempre in ascolto.

In particolare ricorderò sempre l’esperienza con le costellazioni: nonostante avessi già fatto altre sessioni non mi aspettavo di poter indagare così profondamente i miei temi. Anche gli altri trattamenti sono stati eccezionali.

Grazie di cuore.

Daniela, 34 anni, Lugano

Martedì, 8 Agosto, 2017 - 19:50

Esperienza sensazionale. L’inizio di un processo di crescita e consapevolezza.

Grazie di tutto.

Alessandro Zanchi, 37 anni, Rimini, Allenatore Pallavolo

Martedì, 8 Agosto, 2017 - 19:49

È stato tutto soddisfacente e piacevole, cibo buono, molta competenza dei maestri e le serate con i canti dolci e sensuali.

Anonimo

Martedì, 8 Agosto, 2017 - 19:49

Possa il mondo trasformarsi nella Città della Luce!

Gianna, 63 anni, Trieste, Infermiera/Pensionata

Martedì, 8 Agosto, 2017 - 19:48

In questo luogo, i cuori ancora capaci di “sentire” possono trovare nutrimento per ritrovare la giusta dimensione… fatta di quella felicità che viene dal:

- gioire con gli altri

- vedere il bello in tutto ciò che ci circonda

- il godere di un abbraccio o di un sorriso

Il mondo ha veramente bisogno di persone che lo facciano essere più “positivo”

 

Nicoletta Foligni, 52 anni, Faenza, Impiegata Resp. Acquisti

Martedì, 8 Agosto, 2017 - 19:47

Ho sentito parlare a lungo della Città della Luce, ed è una realtà per la quale ho sempre nutrito, oltre alla curiosità, un profondo rispetto, se non altro per il cambiamento che è stato in grado di suscitare nelle persone più vicine a me, mia madre e mio padre. Di conseguenza quando ho preso la decisione di conoscerla in prima persona, le mie aspettative per questo luogo e per le persone che lo abitano erano delle più alte, così come i miei timori per ciò che qui avrei potuto scoprire sugli altri e su me stesso. Tre giorni dopo queste aspettative e questi timori (che in massima parte timori non sono più) sono stati confermati e superati, con mia grande gioia e gratitudine la Città della Luce è tante cose, tutte diverse e tutte simili per chiunque l’abbia vissuta insieme a me.

È un sogno molto più familiare della realtà, è l’inizio di un viaggio, e forse anche la meta; è una casa nel senso più genuino del termine, è conoscenza ed è potere, ma prima di questo è umiltà. È ordine e libertà, e senza contraddizione. Ogni spazio, ogni momento, ogni persona, ogni incontro è lì e accade per insegnarti qualcosa. E la lezione che mi è stata consegnata, è che nessuno è solo nel proprio cammino, che io sono parte di un disegno, e prima di tutto dei miei simili; che ho dignità e ricchezza come loro ne hanno, e che è possibile cambiare, ma occorre innanzi tutto affidarsi. La Città della Luce testimonia che un mondo diverso è possibile, che un me diverso è possibile, avete il mio rispetto e la mia fiducia.

Vi ringrazio profondamente per questo magnifico incontro, e mi impegnerò affinché non sia l’unico.

(p.s.: il cibo è ottimo, la biblioteca è ricchissima, e i canti devozionali e lo yoga al mattino i momenti che vorrei vivere ogni giorno)

 

Lorenzo Mantiloni, 25 anni, Castel del Piano (GR), Studente

Martedì, 8 Agosto, 2017 - 19:46

Come dice un certo cantante “Tutto molto interessante”, soprattutto la conferenza di Akshara Umberto Carmignani.

Atmosfera piacevole di “quotidianità alternativa” e trattamenti e consulti dall’esito sbalorditivo

 

Lia Cavassi, 21 anni, Faenza

Martedì, 8 Agosto, 2017 - 19:46

Pagine

condividi la tua esperienza

leggi le testimonianze

 

Contatti

info@lacittadellaluce.org

 

Telefono +39.071.7959090
Chi Siamo

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletters