Le Nostre Notizie

"Ci sono alcune cose che il successo non è… non è fama… non è denaro o potere. Il successo è… svegliarsi la mattina talmente eccitato per quello che devi fare che non vedi l’ora di uscire di casa. E’ lavorare con gente che la pensa come te… Il successo è avere un contatto con il mondo e dare emozioni agli altri, è riuscire a trovare un modo per unire persone che non hanno nulla in comune, se non un sogno... e andare a dormire la sera sapendo che hai dato il meglio di te. Il successo è gioia, è libertà e amicizia… e il successo è amore."

La parola “archetipo” significa “immagine originaria, modello originario” (dal greco archè, origine, principio, e typos, modello, marchio, esemplare).

Il termine “archetipo” viene introdotto nell'antichità dai filosofi greci per riferirsi ai principi universali, ai modelli preesistenti della realtà: in particolare Plotino (III sec. d.C.) e Proclo (V sec. d.C.) si riferiscono agli archetipi come alle idee universali presenti nella mente di Dio e da cui è derivata la Creazione.

Ogni forma d’arte, di letteratura, di musica deve nascere nel sangue del nostro cuore .
L’arte è il sangue del nostro cuore;
io non credo in un’arte che non nasce dal desiderio dell’individuo
di rivelarsi all’altro.
Io non credo in un’arte che non nasce da una forza,
spinta dal desiderio di un essere di aprire il suo cuore.

Edward Munch

Le origini dello Yoga

Lo yoga, che in sanscrito significa “unione, legame”, non è solamente una pratica corporea di rilassamento o potenziamento, ma va inteso come una vera e propria filosofia di vita, una dottrina che considera l’essere umano in maniera olistica, ampia e che appunto “unisce” il piano fisico con quello emozionale , mentale e spirituale.

Il 21 dicembre si evoca, con il solstizio d'inverno, il punto culminante del freddo e dell'oscurità e nel contempo la nascita del nuovo Sole e della nuova Luce, non c'è modo migliore per celebrare questo momento con un Laboratorio di Costellazioni Familiari e Archetipiche dedicato all'Archetipo dell'Innocente, dell'Orfano e al Bambino Divino, che si terrà il 20 e 21 dicembre presso la Città della Luce, a Trecastelli (AN) e sarà condotto da Umberto Carmignani.

Alla base del metodo della Psicogenealogia e delle Costellazioni Familiari, oltre alla Teoria Sistemica, troviamo la Teoria della Risonanza Morfica, che implica un universo non meccanicistico, non immutabile e quindi governato da leggi che sono soggette a cambiamenti.

Rupert Sheldrake (Newark-on-Trent, 28 giugno 1942) biologo e saggista britannico, autore di questa teoria è laureato in biologia a Cambridge e in filosofia a Harvard, ha conseguito un dottorato di ricerca in biochimica a Cambridge nel 1967, ed è l'autore di A New Science of Life e di The Presence of the Past, libri nei quali espone la sua teoria per spiegare il misterioso processo della morfogenesi.

l Circolo Virtuoso dell'Intimità (ovvero istruzioni per relazionarsi con il prossimo)

Comprende sei fattori tra loro interdipendenti che formano un circolo dinamico, una spirale ricorsiva, così che ciascuno di essi alimenta il successivo ed è dagli altri alimentato.

1.Capacità dei partners di comunicarsi reciprocamente i propri valori personali

L'essere umano, per sua natura, è un animale sociale, ha bisogno di confrontarsi con gli altri, di sentirsi parte di un gruppo e di entrare in relazione con le altre persone.

Ma se tutti noi abbiamo bisogno e cerchiamo il contatto e il confronto con gli altri, perchè a volte è così difficile riuscire a costruire una vera intimità, una vera profonda e duratura relazione di amicizia, di collaborazione, di amore?

Quando l'amore vi chiama seguitelo.
Anche se le sue vie sono dure e scoscese.
E quando le sue ali vi avvolgono, affidatevi a lui.
Anche se la sua lama nascosta tra le piume potrebbe ferirvi.
E quando vi parla, abbiate fiducia in lui.

In principio Dio creò il cielo e la terra.
Ora la terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque.
Dio disse: «Sia la luce!». E la luce fu.
Dio vide che la luce era cosa buona e separò la luce dalle tenebre

Pagine

condividi la tua esperienza

leggi le testimonianze

 

Contatti

info@lacittadellaluce.org

 

Telefono +39.071.7959090
Chi Siamo

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletters