Le Nostre Notizie

Alla base del metodo della Psicogenealogia e delle Costellazioni Familiari, oltre alla Teoria Sistemica, troviamo la Teoria della Risonanza Morfica, che implica un universo non meccanicistico, non immutabile e quindi governato da leggi che sono soggette a cambiamenti.

Rupert Sheldrake (Newark-on-Trent, 28 giugno 1942) biologo e saggista britannico, autore di questa teoria è laureato in biologia a Cambridge e in filosofia a Harvard, ha conseguito un dottorato di ricerca in biochimica a Cambridge nel 1967, ed è l'autore di A New Science of Life e di The Presence of the Past, libri nei quali espone la sua teoria per spiegare il misterioso processo della morfogenesi.

l Circolo Virtuoso dell'Intimità (ovvero istruzioni per relazionarsi con il prossimo)

Comprende sei fattori tra loro interdipendenti che formano un circolo dinamico, una spirale ricorsiva, così che ciascuno di essi alimenta il successivo ed è dagli altri alimentato.

1.Capacità dei partners di comunicarsi reciprocamente i propri valori personali

L'essere umano, per sua natura, è un animale sociale, ha bisogno di confrontarsi con gli altri, di sentirsi parte di un gruppo e di entrare in relazione con le altre persone.

Ma se tutti noi abbiamo bisogno e cerchiamo il contatto e il confronto con gli altri, perchè a volte è così difficile riuscire a costruire una vera intimità, una vera profonda e duratura relazione di amicizia, di collaborazione, di amore?

Quando l'amore vi chiama seguitelo.
Anche se le sue vie sono dure e scoscese.
E quando le sue ali vi avvolgono, affidatevi a lui.
Anche se la sua lama nascosta tra le piume potrebbe ferirvi.
E quando vi parla, abbiate fiducia in lui.

In principio Dio creò il cielo e la terra.
Ora la terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque.
Dio disse: «Sia la luce!». E la luce fu.
Dio vide che la luce era cosa buona e separò la luce dalle tenebre

Un bel dì la cicala e la formica
s'incontrarono per avventura
sul ramo d'una quercia antica.

Il denaro, in quanto possiede la proprietà di comprar tutto,
di appropriarsi di tutti gli oggetti,
è dunque l'oggetto in senso eminente.
L'universalità della sua proprietà costituisce l'onnipotenza del suo essere,
esso è considerato, quindi, come ente onnipotente.

Newsletter La Città della Luce - Una Nuova Economia per un Nuovo Mondo

Quel che vediamo accadere intorno a noi è la globalizzazione e questo significa che è il nostro turno ora, di prendere la nostra specie, il nostro mucchio di individui e nazioni che si sono fatti la guerra l'un l'altro e portarli insieme a cooperare come in una grande famiglia globale.

Stiamo imparando in molti modi, attraverso la scienza dell'ecologia e perfino della meccanica quantistica, stiamo imparando che questa rigida distinzione tra me, te e l'universo semplicemente non esiste.

Nell’ottobre del 1929 il crollo della Borsa di Wall Street a New York, capitale finanziaria degli Stati Uniti, scatenò una crisi economica su scala mondiale che durò per tutti gli anni Trenta: il crollo di Wall Street si propagò e sconvolse ben presto tutto il mondo.

Grande Depressione: fu questa l’espressione con cui si designò questa crisi economica mondiale, crisi innescata da investimenti speculativi effettuati durante gli anni ‘20 sul mercato azionario.

newsletter la citttà della luce

 

L’ultimo rapporto di Oxfam, descrive un quadro dell’ineguaglianza mondiale terrificante.

Oxfam (Oxford Commitee for Famine Relief) è una confederazione di 17 organizzazioni non governative che lavorano con 3.000 partner in più di 100 paesi per trovare la soluzione definitiva alla povertà e all'ingiustizia.

Secondo ciò che emerge dal rapporto la metà della popolazione più povera, circa 3,5 miliardi di persone ha un reddito annuale pari a quello degli 85 uomini più ricchi del pianeta.

Pagine

condividi la tua esperienza

leggi le testimonianze

 

Contatti

info@lacittadellaluce.org

 

Telefono +39.071.7959090
Chi Siamo

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletters