Massaggio ayurvedico della donna in gravidanza e del neonato

 

16 ore di didattica teorico-pratica nell'arco di un fine settimana

con Aditi Francesca Gaffuri

professionista disciplinata ai sensi della legge 4/2013

 

"Il tocco é nutrimento e crescita del corpo e dell'anima.

Non possiamo toccare nessuno senza toccare noi stessi."

 

 

 

La Madre

Durante tutto il periodo della gravidanza, la gestante deve dedicare una parte della giornata alla cura del proprio benessere psicofisico per preservare uno stato di salute ideale. La madre felice, fisicamente ed emotivamente forte, è in grado di provvedere alle cure necessarie al bambino prima e dopo la nascita.

Secondo la millenaria tradizione ayurvedica ancora oggi radicata in India come 5000 anni fa, attraverso il Massaggio Garbabhyangam, è importante dedicare una parte della giornata ad esercizi di Yoga, di respirazione Pranayama, al massaggio e all'automassaggio.
Il massaggio ayurvedico della donna in gravidanza viene praticato generalmente da un operatore o dal futuro padre, in una dimensione di attenzione e di cura, dove si crea un amorevole momento di condivisione per la coppia e un profondo, premuroso contatto con il nascituro.
Il massaggio ayurvedico della donna in gravidanza aiuta a mantenere una buona circolazione e previene ritenzione idrica e gonfiore generati dalla gravidanza; rilassa le tensioni della schiena, la zona lombare e gli arti, attraverso manualità lente, armoniose e tocchi delicati.
L'Ayurveda consiglia il massaggio, durante tutta la gestazione, per migliorare il respiro, indurre serenità e rilassamento e aiutare a liberare eventuali blocchi emotivi.

Dopo il parto, la madre deve essere massaggiata ogni giorno, con particolare attenzione all'addome e al bacino per aiutarla l ritrovare uno stato ideale di benessere psicofisico, che le consenta di affrontare la maternità con assoluta serenità, dedicandosi al figlio con amore e consapevolezza.

 

Il Bambino

Il benefico effetto del massaggio "Shantala" al neonato e al bambino elimina stress e tensioni causate dalla posizione fetale prima del parto, agisce sul sistema circolatorio e sull'ossigenazione delle cellule, elimina le tossine attraverso i tessuti, aiuta la digestione eliminando dolori e gas nella pancia. Durante lo sviluppo e la crescita del bambino, il massaggio al neonato tonifica i muscoli, rinforza le articolazioni, stimola la circolazione sanguigna, rilassa e induce un sonno profondo e sereno.

Sul piano emozionale, il contatto del bambino con la madre attraverso il massaggio, rappresenta una fondamentale forma di comunicazione empatica e profonda, capace di infondere nel piccolo sentimenti di sicurezza e protezione e di rinnovare costantemente la certezza di essere amato e accudito.
Il contatto instaurato attraverso il massaggio crea un dialogo di intimità e di fiducia con la madre, "da cuore a cuore, lungo tutta la vita".

Lo sviluppo di un'energia vitale equilibrata e positiva consente la crescita sana ed armoniosa del bambino.

 

* Il corso si svolge durante il fine settimana, sabato e domenica. Inizio alle ore 9.30 con alcuni esercizi di Yoga e Pranayama, introduttivi all'argomento. Il termine è previsto domenica alle ore 19.
* Su specifica richiesta è possibile organizzare corsi in altri giorni.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

180 € per due giorni di corso

 

 

Per informazioni e prenotazioni

info@lacittadellaluce.org

Segreteria Associazione 071.7959090

 

 

 

-------------------------------

 

Calendario dei prossimi seminari di Ayurveda

 

Richiedi Informazioni

I campi contrassegnati da un asterisco (*) sono obbligatori

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
Target Image

condividi la tua esperienza

leggi le testimonianze

 

Contatti

info@lacittadellaluce.org

 

Telefono +39.071.7959090
Chi Siamo

 

 

Seguici su Facebook

 

Newsletters